Home

Verifica fotografia autovelox

 

RARI E-GOV

Raccolta Differenziata

 

Contatore Visite

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi792
mod_vvisit_counterIeri845
mod_vvisit_counterQuesa Settimana5217
mod_vvisit_counterLa Scorsa Settimana6575
mod_vvisit_counterQuesto Mese28877
mod_vvisit_counterLo Scorso Mese61171
mod_vvisit_counterTutti i Giorni1155467

We have: 93 guests online
Il Tuo IP: 54.92.190.158
 , 
Oggi: Apr 29, 2017
Comune di Scafa
AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE CONTRIBUTI ECONOMICI A SOGGETTI PRIVATI PER I DANNI AL PATRIMONIO EDILIZIO CONSEGUENZA EVENTI CALAMITOSI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 06 Settembre 2016 10:24
Per la concessione di contributi economici ai soggetti privati per i danno occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili ivi ubicati in conseguenza degli eventi calamitosi che hanno colpito il territorio della regione abruzzo nei giorni 11-13 novembre e 1-2 dicembre 2013 (ocdpc 150/2014) e nei mesi di febbraio e marzo 2015 (ocdpc 256/2015), per cui si e' compleata la ricognizione dei fabbisogni (scheda b)
 
Avviso graduatoria agevolazioni trasporto studenti PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 06 Settembre 2016 09:58
Si informa che la Deliberazione di Giunta Regionale n. 548 del 25 agosto 2016 ha approvato le "LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DEGLI AVENTI DIRITTO (STUDENTI) A TITOLI DI VIAGGIO GRATUITI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE (ABBONAMENTI MENSILI) FINO ALLA CONCORRENZA DI 1 MILIONE DI EURO" nonché il relativo modello di domanda utilizzabile da coloro che sono in possesso dei requisiti per partecipare a detta graduatoria. La domanda può essere trasmessa a mezzo raccomandata AR o corriere espresso al: Dipartimento Infrastrutture, Trasporti, Mobilità, Reti e Logistica - viale Bovio n. 425 - 65124 Pescara, oppure tramite PEC (posta elettronica certificata) o PEO (posta elettronica ordinaria) all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . La domanda, a pena di esclusione, deve essere presentata entro il quindicesimo giorno della pubblicazione del provvedimento sul BURA avvenuta il 26 agosto 2016 sul numero speciale N. 109 del 26/08/2016. Il modello di domanda e le relative linee guida sono disponibili qui di seguito.
Allegati:
Scarica questo file (lineeguida.pdf)lineeguida.pdf[ ]1598 Kb
Scarica questo file (modellodomanda.pdf)modellodomanda.pdf[ ]811 Kb
Ultimo aggiornamento Martedì 06 Settembre 2016 10:21
 
S.I.A. Sostegno Inclusione Attiva PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 05 Settembre 2016 09:44

Prende il via l'iniziativa nazionale del "Sostegno per l'Inclusione Attiva (SIA)", promosso dal Ministero delle Politiche Sociali. 
I beneficiari sono le famiglie con Isee corrente, in corso di validità, inferiore o uguale a 3.000 euro e con una di queste condizioni: presenza di un componente di età minore di anni 18; presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore; presenza di una donna in stato di gravidanza accertato. 
Si tratta di un nuovo strumento che affianca altre iniziative mirate a sostenere una fascia della popolazione che vive in condizioni economiche disagiate. 
Dal 2 settembre i cittadini in possesso dei requisiti, possono presentare la richiesta per il SIA direttamente al Comune di Scafa Ufficio Protocollo secondo gli orari elencati nell'Avviso Pubblico allegato.

Di seguito, il link del Ministero da cui è possibile scaricare sia il Decreto sia l’Avviso pubblico:http://www.lavoro.gov.it/Amministrazione-Trasparente/Bandi-gara-e-contratti/Pagine/Avviso-PON-Inclusione-3-agosto-2016.aspx.

Di seguito il link al sito dell’INPS da cui è possibile scarica il modulo di presentazione della domanda:http://www.inps.it/MessaggiZIP/Messaggio%20numero%203322%20del%2005-08-2016_Allegato%20n%201.pdf

 
Terremoto Amatrice: annullato spettacolo pirotecnico e decise donazioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 26 Agosto 2016 00:00

Nel rispetto del profondo dolore per le vittime colpite dal sisma e del lutto nazionale previsto per sabato 27 agosto, il comitato “Festosamente a Scafa” ha deciso, in accordo con l’Amministrazione Comunale, di annullare l’esecuzione dei fuochi pirotecnici durante tutto il corso dei festeggiamenti patronali.
Inoltre il Comitato devolverà ai terremotati tutto l’incasso in esubero e le donazioni degli artisti che si esibiranno durante le festività patronali, tra i quali anche gli artisti sponsorizzati dell’agenzia Eventi Live (la Lima e la Raspa, le Pannocchie dell’Adriatico e Opera Seconda).
Nello specifico l’importo sarà devoluto al comune di Amatrice, con il quale il nostro paese daoltre 20 anni collabora nell’organizzazione della colonia montana.
Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Agosto 2016 09:50
 
Terremoto, solidarietà dall'Abruzzo e da Scafa: ecco come aiutare. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 26 Agosto 2016 11:12

L'Amministrazione Comunale di Scafa invita tutti i volenterosi ad evitare comportamenti non coordinati e invece concentrare solidarietà e disponibilità su quelle che sono le necessità più urgenti e prioritarie sentite dalla popolazione colpita dal distruttivo sisma della scorsa notte. Da contatti diretti con la centrale operativa nazionale che si trova su tutti i territori colpiti dal terremoto, vengono richiesti con urgenza lette in polvere, coperte, vestiti estivi ed invernali, prodotti per l'igiene e farmaci (generici, senza prescrizione medica) in confezioni mai aperte: chiunque voglia contribuire fornendo tutto ciò potrà farlo recapitando il materiale direttamente presso la sede della Misericordia di Scafa nel ex convento Clarisse (di fronte stazione ferroviaria - Governatore num. tel. 328/7949106 ) il pomeriggio dalle 15 alle 19, oppure dalle 9 alle 12 presso il comune di Scafa passando prima dal protocollo 1°Piano .
Nei prossimi giorni tutto il materiale raccolto sarà caricato su un mezzo della Protezione Civile di Scafa e trasportato direttamente dove ce n’è bisogno.
Per sostenere le popolazioni colpite, inoltre, la Croce Rossa Italiana ha attivato una raccolta fondi (Iban: IT40F0623003204000030631681; causale: "Terremoto Centro Italia") e creato il numero telefonico 06 5510, dedicato al servizio donazioni, e l'indirizzo email  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Anche Poste Italiane, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, ha istituito un conto corrente già attivo per le donazioni a favore degli abitanti dei centri danneggiati (Poste Italiane con Croce Rossa Italiana - Sisma del 24 agosto 2016 - codice IBAN IT38R0760103000000000900050; il codice BIC/SWIFT per inviare bonifici dall’estero è BPPIITRRXXX).
Primo step: la raccolta del sangue. Il Centro Nazionale Sangue e le quattro associazioni di volontari italiani del sangue (Avis, Croce Rossa Italiana, Fidas, Fratres) invitano a programmare la propria donazione contattando l'associazione o il servizio trasfusionale di riferimento (a Scafa l'Avis in corso I°Maggio, a Pescara Fidas affianco al pronto soccorso).
Per chi fosse abbonato a Tim, Vodafone, Tre Italia, Fastweb, Coopvoce, Wind e Infostrada, è possibile donare 2 euro a favore dei cittadini colpiti dal terremoto. Per donare l’offerta, basta inviare un sms al 45500 o contattare da rete fissa lo stesso numero. Tutti i fondi raccolti saranno devoluti in beneficenza alle popolazioni del Lazio e delle Marche. Gli operatori telefonici trasferiranno i ricavi della campagna alla Protezione Civile, che devolverà l’intera quota a sostegno delle famiglie laziali e marchigiane.

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Agosto 2016 11:18
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 82